berciniauto.com Fuoristrada ed Oltre (Pistoia e Valdinievole)
La Storia

Nel 1956 Elio Bercini e Italo Lotti si incontrarono all’officina Alfa Romeo a Montecatini Terme dove entrambi lavorarono per 5 anni fianco a fianco consolidando una forte amicizia.

Nel 1961 decisero di mettersi in proprio ed affittarono così un’officina con autolavaggio a Monsummano Terme sulla Candalla. Qui i due sperimentarono, impararono e azzardarono fino ad arrivare a prodursi un carro attrezzi.

Racconta Elio:

'Comprammo un furgone 615 “dal Maraviglia” di Montecatini, l’ingegnere ci abbozzò un progetto, togli un pezzo di cassone, salda un pezzo qua ed un pezzo là, a lavorarci la notte perché di giorno c’era da lavorare sulle auto dei clienti, in poco tempo siamo stati pronti per la revisione. Dopo si comprò un 1.5 lungo da 6 posti a benzina, si convertì in diesel. Nessuno ci aveva insegnato a lavorare sui motori, un po’ è innato e un po’ vai per tentativi, ci riuscì di trasformarlo in diesel e fu una gran soddisfazione' .

.

Nell’officina in Candalla ci lavorarono da soli per due anni, poi decisero di ampliare la ditta e nel 1964 presero un Garage in Piazza del Popolo, sempre a Monsummano Terme dove assunsero un operaio, tal Moncini di Montecatini Alto.

Dopo qualche anno chiusero l’officina in Candalla ed oltre a lavorare nel Garage in Piazza del Popolo presidiavano la Croce Rossa.

Racconta Elio:

'La sera si chiudeva il Garage e s’andava a prendere l’ambulanza, s’andava a letto e si sperava di dormire, ma tante notti suonava il telefono e allora partivi con l’ambulanza per andare a prestare soccorso.
Se eri fortunato dormivi fino a mattina e allora l’ambulanza la riportavi alla Croce Rossa per il turno di giorno'.

Grazie al duro lavoro, al sacrificio e grazie a persone perbene gli fu concesso un mutuo, a loro che niente avevano a garanzia e niente possedevano, se non tanta voglia di lavorare e delle famiglie da mantenere. Iniziano a murare nel 1966 su via Empolese (nella localizzazione attuale) con una impresa edile di Borgo a Buggiano, che però ritardava nell’ultimazione dei lavori e allora la costruzione fu completata dai Fratelli Pagliai di Pozzarello che erano anche clienti affezionati.

Nel 1969 apre il GARAGE CANNELLA di Lotti & Bercini.

E’ il piccolo grande mondo di due uomini che si sono conosciuti operai e si sono evoluti, hanno costruito la loro officina e per non stare lontani dal lavoro vi hanno costruito sopra gli appartamenti per le famiglie.

Una volta aperta questa sede hanno mantenuto aperto anche l’altro Garage in Piazza del Popolo dove avevano una buona visibilità e allora è stato il momento di assumere 5-6 operai (il Moncini c’era già, il Benigni, lo Storai etc…)

Le regole fondamentali che hanno fatto sì che la ditta “Lotti-Bercini” durasse e prosperasse erano principalmente 2:

  1. Dei problemi se ne discute in 2 e nessun’altro, la notte quando non c’è da lavorare e senza l’intromissione di terzi
  2. Se non paghi l’aggiustatura, la macchina sta senza ruote sui trespoli finché non saldi il debito.

Racconta Elio:

'Qualche fregatura s’è presa ugualmente, ma se non avessimo fatto a quel modo ne avremmo prese molte di più'.

In quegli anni Riccardo, il primogenito diciottenne di Elio, entrò a lavorare in Garage. Era militare a Pistoia ma non si tirò indietro ed una volta congedato, aggiunse valore all’azienda caricandola di nuovi obiettivi con l’ambizione che caratterizza i giovani.

Nel 1972, Riccardo aprì il suo primo Salone, in via Risorgimento 72, sotto il marchio RENAULT.

Iniziò una vendita MULTIMARCHE, all'epoca osteggiata dal sistema. E' il primo nella provincia a tenere aperto il sabato pomeriggio comprendendo che era necessario dare un servizio più completo.

In seguito diventò concessionario Jeep nel 1974.

Nel 1978 ,assieme ad altri soci, fondò il consorzio OASIS 4x4, consorzio composto da 60 soci distribuiti in tutta Italia, specializzato nell'importazione dal GIAPPONE di veicoli "FIORISTRADA".

Nel 1980 entrò in azienda anche il secondogenito Alessandro ed insieme aprirono il secondo Salone in via Petrocchi 2.

Il Consorzio OASIS 4x4 nel 1982 grazie al lavoro di tutti i soci diventa leader nel settore fuoristrada a livello nazionale.

Nasce il marchio BERCINIAUTO

Collaborando con il gruppo Koelliker, la BERCINIAUTO diventò concessionario MITSUBISHI, grazie anche al rapporto privilegiato con Luigi Koelliker. Diventarono anche concessionario di: TOYOTA con Massimo Fattori; NISSAN con Giuliano Musumeci; HONDA grazie all'ing. Vignuzzi e DAIHATSU con il gruppo OASIS.

La BERCINIAUTO diventò quindi LEADER nel settore del Fuoristrada in Toscana.

Negli anni novanta tornarono al loro primo amore: con il riacquisto del marchio Jeep, da parte della Crhysler diventarono nuovamente concessionari CRHYSLER - JEEP.

L'attività di vendita è da sempre accompagnata dall'officina che si occupa del Post-Vendita e dal Magazzino di rivendita ricambi

Negli anno 80 la BERCINI AUTO, protagonista nel panorama Fuoristradistico TOSCANO, organizzò 2-3 edizioni del TROFEO BERCINIAUTO al Crossodromo S.BARBARA di PONTE A EGOLA (PI).

Nell' aprile del 2001 BERCINI è nel Web con il sito berciniauto.com

grazie ad Ubaldo Franco che ha realizzato un sito semplice ed efficace, con la possibilità di accedervi anche da dispositivi wep all'epoca innovazione assoluta nel sistema internet mobile.

Dal 2010 con l'acquisizione di JEEP da parte di FIAT, abbiamo voluto credere nel nuovo Progetto e la BERCINIAUTO con il nome di Autoclub s.r.l. Torna ad essere concessionario JEEP..

L'Azienda

Riccardo Bercini

  • Ruolo: Amministratore - Venditore
  • Tel: 0572 952333
  • Cell: 393 9574291
  • e-mail: r.bercini@berciniauto.com
  • sede: via petrocchi n° 134

Alessandro Bercini

  • Ruolo: Amministratore - Venditore
  • Tel: 0572 396000
  • Cell: 393 9340283
  • e-mail: a.bercini@autoclubercini.com
  • sede: via risorgimento n° 748

Vittorio Vecchi

  • Ruolo: Venditore
  • Tel: 0572 952333
  • Cell: 329 4415171
  • e-mail: vittorio@berciniauto.com
  • sede: via petrocchi n° 134

Lucia Iozzelli

  • Ruolo: Responsabile Amministrativa
  • con noi dal xxxx

Angela Iuliucci

  • Ruolo: Funzione Amministrativa
  • con noi dal 2006

Mirella Bercini

  • Ruolo: Impiegata - Centralinista
  • con noi dal 2011